Di che si tratta?

Qui si tratta dell’esposizione di alcuni frammenti non elaborati del procedere casuale e necessario della vita di uno stinco di Santo, giunto ormai ad una declinante maturità.
Se qualche ragionata elaborazione vi sembrerà esserci sarà solo apparente.

poussin-et-in-arcadia-ego-2_920x656
Et in Arcadia ego

Avviso

Questo non è un sito d’informazione o uno con qualche altro scopo ben preciso, non è neppure un sito che voglia vendere qualcosa a qualcuno, piuttosto è un sito personale ed autoreferenziale: si parla di me e ci scrivo solo io, quando voglio, come voglio e di che cosa voglio. Per questo non sono ammessi commenti né alcun’altra interazione tra me e coloro che per caso dovessero imbattersi in queste pagine. Se ce ne fossero vorrei solo fruitori passivi e non interattivi: ci sono già tanti social in cui chi vuole può passare e perder tempo. Non mi interessa avere interlocutori e tanto meno amici.

A chi questo non garba può andar oltre e se non mi leggerà nessuno pazienza, vivo di altro.

Sic est.