Corte UE: legame tra vaccini e danni può essere stabilito senza prove

[Corte UE: legame tra vaccini e danni può essere stabilito senza prove] [News Republic]

http://newscdn.newsrep.net/h5/nrshare.html?id=Goe507452VP_it&r=3&lan=it_IT&pid=14&app_lan=&mcc=222&declared_lan=it_IT&pubaccount=ocms_0&referrer=200620&showall=1&mcc=222

Legulei paradossali… 

Se ho capito bene i termini siamo più nel paradossale che nell’assurdo: in particolare riguardo “il numero significativo di casi” e la “correlazione causale”. 

La significatività è un termine statistico che ha un senso ben preciso nella valutazione degli studi scientifici in medicina, egualmente per la correlazione causale (strettamente legata alla significatività statistica): per cui se c’è significatività e dunque correlazione c’è l’effetto, nocivo in questo caso e allora il farmaco o vaccino andrebbe ritirato dal commercio se la nocività è elevata, cioè quando il rischio supera il beneficio — altrimenti andrebbe segnalato in scheda tecnica come possibile effetto collaterale. 

Ci sono altri tipi di significatività e di correlazione causale da valutare? No, non per la valutazione di un farmaco o vaccino (ci sarebbero le frodi ma questo è un altro discorso). Dunque mi pare una sentenza paradossale perché da una parte certifica l’ovvio scientifico e dall’altra potrebbe lasciar libero ogni giudice di stabilire quali sono i suoi parametri di significatività e casualità, cioè un’idiozia.