Ma basta!

Dai un’occhiata al Tweet di @MedBunker: https://twitter.com/MedBunker/status/719549782008664064?s=09

Che paio di coglioni con questa omeopatia! Non ne posso più di sentirne parlare – ed è quasi impossibile dato il mio lavoro! Spero che il grafico che riporta MedBunker nel tweet qui sopra corrisponda ad un calo reale d’interesse da parte della gente, spero e ardentemente anche.

Ognuno deve essere libero di curarsi come vuole, anche con l’olio di drago 200CH venduto dai ciarlatani, ma che non cerchi di mostrare una razionalità nella sua scelta e nel suo metodo terapeutico!
E se chiedi le prove ti dicono che l’omeopatia funziona in maniera diversa dai farmaci normali ecc. Ma non ti dicono come dovrebbe funzionare e non hanno uno straccio di prova seria con cui dimostrare che sia meglio del placebo: che questo è infatti, un placebo piuttosto caro.

Alla fine, come in tante altre cose, decide il mercato, cioè la media delle scelte di tutti. Tanto mi basta e non parliamone più, mi sono già rotto i coglioni troppo assai e non ho alcuno spirito evangelizzatore che mi soffia dentro… Come disse quel tale:

Vuoi l’omeopatia? Cazzi tuoi!

Saludos.